Calciomercato Roma, agente Diawara: “Trattamento irrispettoso”

Amadou Diawara
Amadou Diawara (getty images) AsRl

CALCIOMERCATO ROMA AGENTE DIAWARA / ROMA – Amadou Diawara è stata una delle rivelazioni più interessanti dello scorso campionato. Il centrocampista 18enne ha attratto le attenzioni di numerosi club europei. Sulle tracce del regista ci sono da tempo Napoli, Roma Valencia, ma il club spagnolo potrebbe essersi tirato definitivamente fuori dalla corsa, stando alle dichiarazioni rilasciate dall’agente del calciatore, Daniele Piraino.

Agente Diawara sbotta: “Pagato come un ragazzino”

Intervistato da ‘Sky Sport’, il procuratore ha puntato il dito contro il Bologna: “La trattativa con gli spagnoli va avanti da tre mesi. Pitarch (dg del Valencia) non è mai riuscito ad incontrare Fenucci ed è venuto tre volte a Milano. La trattativa si è incrinata in maniera definitva quando il dirigente iberico è venuto a Bologna, riscontrando la ritrosia del club a trattare. Allo stato attuale, il Bologna ha fatto decadere la proposta più concreta, superiore a 10 milioni di euro. Adeguamento? Nessuna offerta ad oggi. Dicono che vale 20 milioni, ma gli danno uno stipendio da giocatore di interregionale, pari a 3mila euro al mese. Sentir parlare di ‘regalo’ è irrispettoso per chi ha giocato 30 gare da titolare. I dirigenti sanno che Diawara vuole andarsene, spero che questa situazione non continui a lungo”.