Spalletti: “Non dobbiamo porci dei limiti. Manolas resta”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:59
Luciano Spalletti
Luciano Spalletti (getty images) AsRl

NOTIZIE AS ROMA | Boston – Oltre al presidente James Pallotta, anche il tecnico della Roma Luciano Spalletti ha rilasciato alcune dichiarazioni da Boston, dove la squadra è in tournée. Tra i tanti temi affrontati c’è il discorso mercato, in primi il futuro di Manolas: “Rimane con noi. E’ un buon calciatore e che venga richiesto sul mercato può succedere, anzi, deve succedere. Le intenzioni del ragazzo però sono molto chiare, non ci sono pressioni. Parlare invece di pressioni vuol dire invece andare un po’ a creare dei fastidi che in realtà non ci sono”.

Poi sulla stagione che sta per partire afferma questo: “La Juve diventa come era già prima, fortissima. Non capisco tutti questi discorsi. Nel calcio di oggi bisogna sempre andare avanti ed essere pronti a cambiare destinazione, il che per un club vuol dire chiudere una porta e aprirne allo stesso tempo un’altra. E lo stesso vale anche per la Roma, che ha fatto delle cessioni. C’è da far girare dei numeri nel mercato e ci sono quindi di conseguenza sempre delle possibilità e la Roma si è sempre fatta trovare pronta in questi anni in tal senso. Noi non dobbiamo cercare di porci dei limiti – conclude Spalletti – perchè le vogliamo vincere tutte“.