Fiorentina-Roma, Spalletti: “Su Dzeko è rigore netto, ha preso una tranvata”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:25
Luciano Spalletti
Luciano Spalletti ©Getty Images

FIORENTINA-ROMA DICHIARAZIONI SPALLETTI – Il tecnico giallorosso Luciano Spalletti ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Ecco le sue dichiarazioni:

Sul gol subito c’è la posizione in fuorigioco di Kalinic 
I giocatori parlavano, sono andati con il direttore di gara a parlare del gol. Fa quel passo e gliel’ha detto, però è andata così.

Da dove nasce questa serenità?
La squadra ha fatto una buona partita, bisogna vedere in alcuni momenti dove manca la cattiveria. Nel primo tempo abbiamo creato due o tre situazioni importanti, nel secondo siamo stati poco lucidi, scelte poco corrette. Quando non sei così determinato poi arrivano partite di questo tipo. Dobbiamo migliorare molto nella fase di impostazione. 

Cosa chiedi alla tua squadra. A Plzen hai detto che la squadra non ti era piaciuta, mentre oggi ti vedo più soddisfatto. In cosa deve migliorare?
Noi abbiamo da fare grandi miglioramenti. Esempio un giocatore come Salah mi aspetto che salti più l’uomo, in area di rigore dobbiamo essere più cattivi e decisi.

Su Edin Dzeko, centravanti forte e completo, ma manca di cattiveria. E’ una questione di carattere?
Sono d’accordo, gli manca una po’ di ferocia fisica. Ci deve andare arrabbiato e poi riuscirà a fare più gol. Per la fisicità che ha abbassa il livello di ferocia. Lui ha anche tecnica, è difficile trovare un giocatore così li davanti, poi però a volte abbassa quello che è il livello dell’addizione delle sue qualità.

Sul contatto Tomovic-Dzeko
Qui è rigore, questa è una tranvata