Calciomercato Roma, Marco Amelia: “Sono stato vicino al ritorno”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:50
Marco Amelia
Marco Amelia ©Getty Images

NOTIZIE AS ROMA DICHIARAZIONI MARCO AMELIA – L’ex portiere del Milan e Livorno, ma cresciuto nelle giovanili della Roma, Marco Amelia, ha parlato al sito vocegiallorossa.it, rilasciando anche una dichiarazione a sorpresa: “Molte volte sarei potuto tornare, ho parlato con i diversi dirigenti, tipo Pradé e Sabatini. Nel mio ruolo, però, sono state fatte altre scelte. Anche quest’anno potevo tornare, ma la Roma aveva già i portieri, mi sarebbe piaciuto. Al momento sono fermo per alcune situazioni, ma sto valutando delle decisioni per poter tornare, chissà cosa potrà succedere”.

Sul duello Alisson-Szczesny
“Partendo da Szczesny, penso che abbia dimostrato il suo valore. Ha avuto delle giornate no, ma ce le hanno tutti, basti vedere Buffon. Alisson lo seguo già da un paio di anni, ne parlammo in un incontro con Sabatini. Mi sembra un portiere ben impostato con presenza tra i pali. Quando giochi a Roma, però, non è mai facile imporsi il primo anno, è comunque un patrimonio della Roma mentre Szczesny è in prestito, quindi magari è giusto farlo inserire piano piano il primo anno. Lui può restare molti anni da titolare, deve abituarsi alla lingua, al clima ai compagni, non è mai semplice imporsi subito. Personalmente, è piaciuto anche come ha giocato contro il Porto, mi è piaciuto l’atteggiamento”.