Agente Dzeko: “Lo scorso anno la squadra non correva”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:34
Napoli Dzeko
Edin Dzeko ©Getty Images

NOTIZIE AS ROMA DICHIARAZIONI AGENTE DZEKO – L’agente dell’attaccante bosniaco, Silvano Martina, ha parlato ai microfoni dell’emittente radiofonica ‘Rete Sport‘, commentando il momento di Edin Dzeko. Ecco le sue dichiarazioni: “Lui è un attaccante di livello internazionale, fortissimo. Quest’anno ha iniziato la preparazione da subito, anche con una determinazione maggiore. La Roma ha degli esterni molto veloci che si adattano alle sue caratteristiche. Poi è chiaro un po’ di fortuna ci vuole sempre. Grazie a tutti questi dettagli ha avuto un rendimento determinante”.

Adesso ha anche un’altra tranquillità mentale
Lo scorso anno ha fatto 10 gol con la metà delle partite, e con Spalletti ha sempre segnato o ci andava vicino. Ci sono state alcune situazioni che non erano positive per lui, nelle prime 20 partite dell’anno scorso la squadra non correva. A Palermo, esempio, ha sbagliato un gol clamoroso. Sicuramente aveva poca tranquillità. 

In un momento positivo come questo avrebbe potuto prendersi delle rivincite, invece ha tenuto a ribadire che lo scorso anno le cose sono andate male
A nessun giocatore la critica da fastidio, però bisogna avere un po’ di rispetto. Ora con la comunicazione che esiste, con quello che si scrive, i calciatori vengono messi in difficoltà

Dzeko non è proprio una prima punta, spesso ha trovato Salah in mezzo agli avversari
L’equivoco è proprio questo, lui non è più una seconda punta per certi versi. Domenica col Bologna ha dato delle palle degne dei lanci di Totti. E’ uno che se vede un compagno davanti la porta gliela passa, non è un attaccante egoista. Oggi è sicuramente l’attaccante più concreto in assoluto, fa gol, gioca per la squadra, la fa salire, quello che la Roma voleva. C’è stato il problema che è stato presentato come bomber della situazione.