Astra Giurgiu-Roma, Spalletti: “Bravo Gerson, adesso occhio alle insidie”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:02
spalletti astra roma
Luciano Spalletti ©Getty Images

ASTRA GIURGIU-ROMA DICHIARAZIONI SPALLETTI – Il tecnico giallorosso, Luciano Spalletti, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Roma Tv al termine della partita pareggiata per 0-0 a Bucarest contro l’Astra Giurgiu. Ecco le sue parole:

Sulla partita
Ho avuto le risposte che chiedevo, è stata una partita difficile. Tatticamente erano molto chiusi e non è stato possibile trovare sbocchi, anche il campo non permetteva certe giocate di sorpresa. Ci siamo dannati l’anima per andare avanti, in difesa abbiamo fatto bene. Nella valutazione individuale abbiamo fatto bene e dato minutaggio a giocatori che ne avevano bisogno, non era mai stato possibile usarli, abbiamo sempre usato quelli che c’erano a disposizione.

Sui singoli
A Stephan (El Shaarawy, ndr) gli ho fatto fare un’ora dopo l’infortunio, poi ho avuto anche le risposte da Gerson, che ha fatto una buona partita, di posizione, qualità, densità.

Lunedì il sorteggio…
Sappiamo che ci sono buone squadre, come abbiamo visto le insidie ci sono sempre nel calcio, se ti volti le trovi dietro ogni angolo, dovremo essere pronti e fare le cose fatte bene, dobbiamo giocare un buon calcio, a un livello tale da Roma, se incontreremo squadre più forti, dovremo farci trovare pronti per vincere contro chiunque, altrimenti se avremo cali di tensione o di qualità allora si può perdere con tutte, anche in questo girone di Europa League qualcosa abbiamo rischiato.