Home Non Solo Roma - Notizie delle altre squadre Roma-Fiorentina, Sousa: “Nulla da dire, la Roma ha vinto meritatamente”

Roma-Fiorentina, Sousa: “Nulla da dire, la Roma ha vinto meritatamente”

ROMA-FIORENTINA DICHIARAZIONI SOUSA – Il tecnico della Fiorentina Paulo Sousa ha parlato a ‘Premium Sport’ al termine della sfida contro la Roma, persa per 4-0. Ecco le sue dichiarazioni:

Primi 25 minuti bene, poi?
La Roma è stata più forte di noi, sia a livello del singolo che del collettivo. Noi dobbiamo fare meglio contro le squadre di alto livello. Loro hanno messo tutto, anche la cattiveria agonistica per vincere, per questo è stato tutto più difficile.

Sul 2-0 la squadra ha mollato mentalmente?
Si probabile, dopo il buon inizio i giocatori sono andati un po’ giù.

Su Bernardeschi
Durante una stagione, o durante una partita ci sta, sappiamo le qualità che ha, ma ha avuto anche una squadra molto forte dall’altra parte. Sicuramente ci ha messo in difficoltà, non solo a lui.

Sul calo fisico
Credo che non sia stato un calo fisico, proprio la morfologia dei giocatori della Roma. Hanno molta potenza e sono su tutte le linee, quando, come ho detto prima, la cattiveria con la qualità tecnica che hanno mettono in difficoltà tutte le squadre.

Quanto manca Kalinic a questa squadra?
Credo che Babacar oggi abbia fatto una grande prestazione, la migliore da quando ci sono io qui. Nikola ha alcune caratteristiche che servono a questa squadra, la pressione continua, ma anche Babacar ha le sue qualità.

Credete ancora all’Europa?
Noi dobbiamo credere a vincere, sappiamo che possiamo competere. Contro queste squadre però serve la partita perfetta.