Home Non Solo Roma - Notizie delle altre squadre Milan, Montella: “Partita facile con la Roma perché non si chiude in...

Milan, Montella: “Partita facile con la Roma perché non si chiude in difesa. Totti ha fatto la storia del calcio italiano”

Vincenzo Montella
Vincenzo Montella ©Getty Images

L’allenatore del Milan, Vincenzo Montella, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di campionato contro la Roma. Il tecnico ha presentato il match, parlando tra l’altro delle condizioni di Bacca: “Ora sta bene, mi trovi di fronte ad una scelta. Si sta allenando e va tutto per il meglio anche se viene da due partite in cui non ha giocato dall’inizio. Deciderò domani”.

Poi, gli è stato chiesto perché ha definito partite facili quelle contro Roma e Atalanta:
“Perché soffriamo molto le squadre chiuse, mentre contro le squadre lunghe riusciamo a vincere. A mio modo di vedere, per il Milan è più difficile aspettare le squadre come il Crotone”.

Montella e il rapporto con Totti

“C’è un bel rapporto tra noi due, andiamo d’accordo: anche perché non ci sentiamo mai. Le nostre mogli si vedono spesso, c’è molto rispetto e stima tra le due famiglie. Non so se sia la sua ultima partita a San Siro. Ha fatto sempre grandi cose in questo stadio, per cui spero che non giochi. Ha fatto la storia della Roma e del calcio italiano. Gli auguro di fare la miglior scelta possibile con la massima serenità”.

Che Roma trova dopo il derby andato male? “Mi fa piacere che questa settimana siate più concentrati sugli avversari, nelle ultime due settimane mi avete fatto un po’ anche innervosire (ride, ndr). La Roma è ferita dal derby, ma Spalletti ha dei calciatori di grandissima qualità. Spero di non trovare una Roma arrabbiata. E’ una squadra che lotta per il secondo posto, sarà una partita difficile”.