El Shaarawy: “Juventus? Ogni squadra ha un punto debole, vogliamo vincere”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:44
Salah, El Shaarawy e Dzeko
Salah, El Shaarawy e Dzeko ©Getty Images

Molto importante la vittoria con il Milan a San Siro. Malgrado le polemiche per il mancato ingresso di Totti, Spalletti ha saputo condurre la squadra alla vittoria portando a casa tre punti fondamentali per la corsa al secondo posto. Un secondo posto che è già giallorosso, ma che viene messo in discussione ad ogni competizione a causa della ridotta distanza dal Napoli (terzo, a soli 2 punti). Adesso, c’è da affrontare la Juventus, l’avversario più ostico che potesse capitare nelle ultime giornate di campionato. A parlare di questo impegno così importante, Stephan El Shaarawy ai microfoni di Sky Sport:

El Shaarawy: “Juventus? Tutte le squadre hanno dei punti deboli”

“C’è molto più morale e fiducia adesso, siamo carichi. Domenica affronteremo, probabilmente, la squadra più forte che c’è in questo momento.​ Tutte le squadre hanno dei punti deboli e noi ci stiamo lavorando vedendo molti video e ci prepareremo molto dal punto di vista tattico. Vogliamo vincere per mantenere il secondo posto. Ogni partita è diversa, ecco perché abbiamo alti e bassi”.

Sul Napoli

“Siamo un punto avanti e qualcosa in più abbiamo fatto, rimangono una grande squadra, forse giocano il miglior calcio in Italia. Dobbiamo andare diretti in Champions League, sarebbe il giusto piazzamento”.

El Shaarawy è parso abbastanza carico ed è questo lo spirito giusto per affrontare le prossime gare, soprattutto in un momento così delicato.