Spalletti Inter, Zanetti ammette: “Sì, è vicino”

ausilio inter manolas
Javier Zanetti e Piero Ausilio ©Getty Images

Ha appena annunciato l’addio alla Roma, Luciano Spalletti. Lasciata la Capitale, il tecnico deve già mettersi alla ricerca di una nuova squadra. Nel suo futuro, stando alle voci di mercato, pare sia destinato a legarsi all’Inter.

Spalletti Inter, l’ammissione di Zanetti

A dare conferma dei repentini contatti che abbiamo ipotizzato fino ad ora è lo stesso Javier Zanetti. Il vice-presidente dell’Inter è una persona intellettualmente corretta e non è riuscito a nascondere più di quanto poteva.  Su precisa domanda, Zanetti ha rivelato: “Sì, Spalletti è vicino”. C’è solo da aspettare. Se i contatti sono già avviati e si è vicini a chiudere la trattativa, a breve dovrebbe arrivare anche l’ufficialità. Con relativa firma sul contratto, ovviamente. Una storia destinata a finire quella tra Spalletti e la Roma. L’Inter ha ufficialmente scelto il tecnico di Certaldo e a meno di imprevisti dell’ultima ora presto si unirà al club nerazzurro. Il tecnico, al momento dell’addio al club giallorosso ha anche affermato:”I fischi che ho preso domenica io non li merito. Li avevo sentiti già prima, perché non nascono da me ma da chi ha voluto creare una divisione tra me e Totti che non esiste. Ora Totti non c’è più e questa divisione deve essere superata, continueremo a stimarci”.