Milan, Kessié: “Ho scelto questa squadra per il progetto, ho già parlato con Montella”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:23
Kessie Roma
Franck Kessie ©Getty Images

Dopo un po’ di tira e molla e le visite mediche che hanno lasciato tutti interdetti, Franck Kessié è finalmente un giocatore del Milan. Monchi ha preferito concentrarsi su altri obiettivi. Pur essendo stato tacciato di aver perso l’occasione per prendere il centrocampista ivoriano, il Ds ha continuato per la propria strada. Seguendo le proprie idee. Spalletti era, sì, un estimatore del centrocampista ivoriano, ma essendo in procinto di lasciare il club, non costituiva più un particolare determinante. Così, Monchi ha preferito concentrarsi su un centrocampista centrale con doti da regista. Il Ds giallorosso, tuttavia, dovrà stare anche ben attento al mercato in uscita. Diversi club, italiani e stranieri, hanno già espresso il proprio interesse nei confronti di diversi giocatori della Roma.

Kessié, le prime parole da rossonero

Frank Kessie, nuovo calciatore del Milan, ha rilasciato un’intervista al canale tematico rossonero: “Io devo ringraziare tutti, i miei procuratori, la squadra, sono molto contento di fare parte di questa formazione. Ho scelto i rossoneri perché mi piace il progetto. C’è una nuova dirigenza che mi ha spiegato bene le cose e questo mi fa molto piacere. Ho parlato con il mister, mi ha detto di venire qui al Milan perché sarei potuto diventare un grande campione. Un giocatore del Milan che mi è piaciuto particolarmente è stato Essien. Ruolo? Io sono centrocampista. Numero? Il 19, uguale all’anno scorso”.