Home Non Solo Roma - Notizie delle altre squadre Real Madrid, Cristiano Ronaldo ha deciso

Real Madrid, Cristiano Ronaldo ha deciso

Pablo Musacchio
Pablo Musacchio ©Getty Images

Le accuse di evasione rivoltegli dal fisco spagnolo lo hanno lasciato praticamente di stucco. Anzi, Cristiano Ronaldo si è detto “amareggiato e rattristato” e ha preso la decisione “irrevocabile” di lasciare il Real Madrid e la Spagna: lo ha riferito una fonte vicina al giocatore all’emittente televisiva inglese, confermando le clamorose indiscrezioni del giornale portoghese “A Bola” e di alcuni media spagnoli. “Me ne vado, ho deciso – avrebbe confessato in ritiro col Portogallo ai suoi compagni di squadra – Non tornerò indietro“.

Cristiano Ronaldo ha deciso

“Lui sente di essere onesto, di avere un buon carattere e di aver fatto tutto nel modo giusto“, queste le parole della fonte in questione. Cristiano Ronaldo è il pilastro del Real Madrid, Florentino Perez sarà sicuramente scioccato da tali dichiarazioni. Quest’anno, probabilmente, otterra’ il suo quinto Pallone d’Oro. Sarà una festa da condividere col Real Madrid? Evidentemente no. Secondo il fisco spagnolo, Cristiano Ronaldo avrebbe evaso tasse per quasi 15 milioni di euro tra il 2011 e il 2014. Il Real in un comunicato si è limitato a ribadire la piena fiducia nel giocatore, dicendosi certo che proverà la sua innocenza.

Per Cristiano Ronaldo il Real ha fissato una clausola rescissoria ‘monstre‘ di un miliardo di euro ma si dice che potrebbe venderlo di fronte a un’offerta, altrettanto imponente, di 400 milioni di euro. Tra i club interessati (ma soprattutto in grado di investire una simile somma) ci sono Paris Saint Germain e Manchester United.