Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Minacce a De Sanctis, entro oggi la relazione della Digos

Minacce a De Sanctis, entro oggi la relazione della Digos

Morgan De Sanctis (Getty Images) AsRl

Già a partire da oggi potrebbe arrivare a piazzale Clodio una relazione della Digos su quanto accaduto in merito a Morgan De Sanctis. Secondo quanto riporta La Repubblica, saranno presi seri provvedimenti circa le frasi indirizzate a De Sanctis. Frasi che fanno riferimento ad una precedente inchiesta del pm Eugenio Albamonte a carico di quattro ultras romanisti. Tutti e quattro indagati per aver minacciato e insultato, nei primi mesi del 2015, durante una serie di contestazioni, alcuni giocatori della squadra.

La versione di De Sanctis

Il portiere aveva riferito “di essersi sentito intimidito dalla veemenza con la quale i tifosi si erano rivolti alla squadra”. Una versione che, tuttavia, rimane diversa da quella fornita da Totti e De Rossi. I due, infatti, ascoltati come testimoni dalla Digos, avevano raccontato la stessa storia ma con qualche particolare in meno. E cioé che al termine della partita fra Roma e Fiorentina del 19 marzo 2015, persa per 3 a zero dai giallorossi, erano stati chiamati a gran voce sotto la curva sud dalla tifoseria. E una volta lì erano stati “insultati e fatti oggetto del lancio di accendini e bottigliette di plastica”, escludendo però, categoricamente, di essere stati minacciati. Le scritte, rivolte adesso a De Sanctis, secondo gli inquirenti non possono che essere collegate al comportamento tenuto dall’ex portiere durante quell’indagine.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!