Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Dopo la tempesta, risplende Dzeko

Dopo la tempesta, risplende Dzeko

Quelle parole di Edin Dzeko avevano portato un bel po’ di scossoni in casa Roma. Insomma, il giocatore aveva fatto scattare un vero e proprio allarme. Il bosnianco, al termine della partita con l’Atletico Madrid, aveva dichiarato: “Non ho toccato tanti palloni, quest’anno sarà più difficile se­gnare come lo scorso”.

Parla Dzeko

“Mica fa male parlare, serve sempre più attenzione — dice stavolta Dzeko —Se sono tornato? No, sem­plicemente perché non ero mi­ca andato via. Sono sempre qui. E resterò a lungo”. I 29 gol e 39 stagionali dell’anno scorso non li ha mai dimenticati nessuno, d’altronde. E all’Olimpico fu anche premiato da Damiano Tommasi. “Ma i confronti con la squadra di un anno fa non voglio farli — ancora Dzeko—Guardiamo avanti, abbiamo fatto una bella gara. Siamo una squadra un po’ nuova, il mister pure, sta migliorando la con­dizione fisica: continuiamo co­sì”. Le dichiarazioni di qualche giorno fa erano figlie di un momento di stress. Sappiamo bene che ogni attaccante ha bisogno di far gol, altrimenti comincia ad andare in paranoia e a parlare in maniera errata, talvolta. Tuttavia, adesso sembra che la pioggia scesa all’Olimpico abbia lavato l’ambiente di tutti i dissapori e le incomprensioni. Così, dopo la tempesta, Dzeko è tornato a splendere.

 

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!