Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Qarabag-Roma, Monchi: “Se vogliamo essere una grande squadra andiamo fino in fondo”

Qarabag-Roma, Monchi: “Se vogliamo essere una grande squadra andiamo fino in fondo”

Monchi ©Getty Images

QARABAG-ROMA DICHIARAZIONI MONCHI – Il direttore sportivo giallorosso, Monchi, ha parlato ai microfoni di ‘Premium Sport’ a pochi istanti dall’inizio del match di Champions League contro il Qarabag.

Le parole di Monchi

Vincere per Totti?
Innanzitutto auguri al Capitano, spero possiamo vincere per lui.

Sulla mentalità europea
Per me è importante, dobbiamo entrare in campo con la mentalità di vincere. Oggi abbiamo di fronte una squadra che ha un nome piccolo ma tanta speranza di fare un bel torneo. Se non abbiamo una mentalità importante possiamo avere problemi.

Sulle rotazioni del tecnico
Credo che sia logico e normale, abbiamo tante partite, quando abbiamo cominciato il mercato l’idea era questa, avere tanti giocatori che l’allenatore possa ruotare quando vuole.

Su Lorenzo Pellegrini
I due anni che ha passato a Sassuolo gli sono serviti per crescere e non aver paura di giocare nella Roma. Ha un potenziale importantissimo e credo che la Roma e l’Italia abbiano un giocatore importante per il futuro.

In questi casi si da’ la priorità al campionato?
Credo che se vogliamo essere una grande squadra dobbiamo provare ad arrivare più avanti possibile in ogni competizione. Non credo che dobbiamo scartarne nessuna.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!