Belgio, il ct Martinez: “Nainggolan escluso per motivi prettamente calcistici”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:41
belgio Nainggolan martinez
Radja Nainggolan ©Getty Images

Il centrocampista della Roma, Radja Nainggolan, è ancora una volta escluso dal ct del Belgio per le prossime gare delle qualificazioni ai Mondiali 2018. Proprio lui, il ct Roberto Martinez, è tornato a parlare della situazione di Radja Nainggolan nell’ultima conferenza stampa.

Le parole di Martinez su Nainggolan

“La mia decisione è una scelta prettamente calcistica. Abbiamo optato per la continuità, abbiamo giocato due buone partite buone e tatticamente abbiamo trovato la quadra. Siamo già qualificati, è vero, ma per me è importante continuare con la stessa squadra, le prossime due partite sono da vincere e non è il tempo per apportare modifiche o per fare esperimenti”.

Devo fare le scelte migliori per la squadra e penso che ci siano altri giocatori che stanno facendo bene in nazionale – prosegue -, stiamo creando un caso che non esiste. Siamo stati i primi in Europa a qualificarci ai Mondiali, segno che le mie scelte funzionano. Radja è uno dei 50 giocatori che seguiamo, ma da un punto di vista tattico nell’ultimo periodo ha giocato partite un po’ complicate”.