Roma-Crotone, Di Francesco: “Si poteva fare di più, ma 3 punti fondamentali”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:37
Eusebio Di Francesco roma crotone
Eusebio Di Francesco ©Getty Images

ROMA-CROTONE DICHIARAZIONI DI FRANCESCO – Il tecnico giallorosso Eusebio Di Francesco ha parlato ai microfoni di ‘Sky Sport’ al termine del match vinto di misura contro il Crotone per 1-0.

Le dichiarazioni

Si può chiedere di più a livello della qualità di palleggio, di profondità?
Sicuramente si, dovevamo fare meglio nel primo tempo, ma anche nel secondo. Siamo stati poco precisi nell’ultimo passaggio. Contro determinate squadre il palleggio è importante.

L’allenatore di una grande squadra deve dare motivazioni a tanti giocatori e dare una fisionomiadi gioco. Troppo turnover lo rallenta?
A me piace vedere una squadra crescere insieme. Ritenevo che questa fosse la partita giusta per Karsdorp. Da qui a martedì ci sono tante partite e anche delicate. Ho fatto scelte non rischiose, la squadra sa quello che vuole.

Ha fatto troppo o troppo poco turnover?
Abbiamo preso anche due pali e le situazioni sono state create. Quando arrivato partite importanti bisogna usare qualcosa in più. Queste sono state le mie scelte e a casa abbiamo portato tre punti importanti.

Toglierebbe un avversario per la sfida di sabato contro il Bologna, magari suo figlio
Gli auguro di far bene, dalla prossima però (ride, ndr)