Due giornate a De Rossi, Di Francesco studia l’alternativa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:14
Eusebio Di Francesco
Eusebio Di Francesco
©Getty Images

De Rossi dovrà fare i conti con due giornate di squalifica. E la Roma, appunto, dovrà farne a meno. Il centrocampista salterà Roma-Spal e Chievo-Roma, non un problema da poco per Di Francesco che adesso dovrà attuare un ‘piano B’ che di sicuro non era in programma.

GONALONS, CI SEI?

Come riporta l’edizione odierna de “Il Corriere della Sera“, a Bonucci prima e De Rossi adesso è stata contestata la “condotta gravemente antisportiva per avere, al 24’ del secondo tempo, durante un’azione, con il pallone non a distanza di giuoco, colpito con uno schiaffo al volto un calciatore della squadra avversaria, senza procurargli danni fisici”. Il fatto che Lapadula non sia uscito dal campo e abbia poi battuto e segnato il calcio di rigore è stato decisivo. Al posto di De Rossi giocherà Gonalons. Il capitano pagherà la multa prevista dal regolamento interno ma non perderà la fascia.