Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Roma-Qarabag, De Rossi: “Ripartire da Ancelotti sarebbe molto importante per la Nazionale”

Roma-Qarabag, De Rossi: “Ripartire da Ancelotti sarebbe molto importante per la Nazionale”

conferenza de rossi roma qarabag
Daniele De Rossi ©Getty Images

Nel post-partita di Roma-Qarabag è intervenuto il centrocampista, Daniele De Rossi ai microfoni di Mediaset Premium. Queste le sue parole:

Vittoria sofferta?

“E’ stato veramente difficile. Nessuno lo sperava neanche quando abbiamo visto il sorteggio. E’ importante soprattutto per l’immagine che diamo della Roma a livello europeo. Ripuliamo la nostra immagine, arrivare primi in un girone così è molto bello”.

Spalletti?
“Ho visto dei titoli, oggi, un po’ disonesti. Ho fatto un discorso sul gran lavoro che ha fatto Spalletti con noi. Sono tanto legato a quel mister. Ci tengo a ribadire la mia vicinanza a lui. Questo allenatore che è arrivato adesso ha stupito un po’ tutti. Ci ha insegnato ad affrontare ogni squadra alla stessa maniera”.

Vuoi dire qualcosa ad Ancelotti?

“Mi trovate impreparato: buona sera! Ho visto che ha fatto una dichiarazione in merito alla Nazionale. Sarebbe veramente molto importante ricominciare da un allenatore vincente. Ripartire da un grande allenatore, con una buona immagine, sarebbe veramente fondamentale”.

Ancelotti svela: “L’ho rincorso molto tempo fa, ma il destino ha voluto che non ci siamo mai incontrati. Volevo portarlo con me all’estero”.