Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Di Francesco: “I calciatori vogliono competenza e coerenza, hanno capito quant’è importante...

Di Francesco: “I calciatori vogliono competenza e coerenza, hanno capito quant’è importante il gruppo”

conferenza di francesco roma qarabag
Eusebio Di Francesco ©Getty Images

 

Dopo l’esaltante vittoria in Champions League contro il Qarabag, il mister Eusebio Di Francesco ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Roma Radio. Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione:

A che punto siamo del lavoro?
“Guardo sempre avanti, senza guardare indietro ciò che è stato. C’è una bella atmosfera, vengo con grande piacere la mattina nel mio ufficio”.

Se lo immaginava così il ritorno?

“Cerco di essere sempre me stesso, di conseguenza portando il mio metodo e le mie idee, ma senza stravolgere. Cerco di costruire e non distruggere, le persone mi sorridono e mi auguro che questo non si leghi a qualche risultato. Bisogna trattare vittorie e sconfitte allo stesso modo. Le sconfitte possono essere salutari”.

Sul rapporto con i calciatori.
“I calciatori vogliono coerenza, ma anche competenza. I calciatori ora devono capire perché fanno le cose, sono aggiornati, hanno internet. Giudicare un allenatore solo dalla domenica non ha senso, bisogna valutare il lavoro settimanale”.

Il turnover è la prima vittoria?
“Un allenatore sa qual è la formazione tipo, ma in ogni calciatore c’è un percorso di crescita. Quello che hanno capito i ragazzi non è tanto il turnover, ma che conta il gruppo e il risultato di squadra più del singolo. Riuscire a far ammorbidire l’aspetto del singolo è importante”.