Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Roma, la delusione di Di Francesco

Roma, la delusione di Di Francesco

FLORENCE, ITALY – NOVEMBER 05: Eusebio Di Francesco manager of AS Roma looks on during the Serie A match between ACF Fiorentina and AS Roma at Stadio Artemio Franchi on November 5, 2017 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Non è un periodo facile per la Roma. Di Francesco è molto deluso da quei giocatori che dovevano rivelarsi veri pilastri della squadra e che, invece, in Ucraina, non hanno saputo fare la differenza. La sconfitta per 2-1 contro lo Shakhtar non rende facile la situazione, soprattutto in previsione della gara di ritorno prevista per il 13 marzo. La squadra sembra ancora in piena crisi d’identità e questo non è sicuramente un dato rassicurante.

La delusione del mister

Secondo quanto riporta La Repubblica, Di Francesco non ha la sensazione di poter contare sui propri calciatori. In Ucraina, nonostante nel primo tempo si fosse vista una squadra reattiva soprattutto dal punto di vista fisico, poi sono venuti fuori i limiti del collettivo. In particolare, Di Francesco sarebbe deluso da Florenzi, De Rossi, Strootman, Nainggolan e Dzeko: quelli cioè con maggior esperienza. Gli stessi che hanno lasciato i riflettori della gloria ai più giovani, ad Alisson ed Under. Il mister non l’ha presa bene. Anzi, nella notte a Kharkiv, dopo la gara, c’è anche stato un meeting con Totti e Monchi.