Home Non Solo Roma - Notizie delle altre squadre Lazio truffata, 2 milioni rubati da un Hacker

Lazio truffata, 2 milioni rubati da un Hacker

Getty Images

Incredibile truffa ai danni della Lazio. Un hacker è riuscito ad entrare nei sistemi informatici della società biancoceleste, riuscendo a farsi accreditare ben 2 milioni di euro, l’equivalente dell’ultima rata dell’acquisto di de Vrij. A ricostruire la vicenda, riportata da ‘Il Tempo’, è un fascicolo aperto dal procuratore Edmundo De Gregorio. Per concludere l’indagine si attende solo il responso di una rogatoria che dal Belpaese arriva fino in Olanda. La polizia postale lavora su questa truffa dal 2014, da quando Claudio Lotito si era accorto che l’ultima tranche non era mai arrivata nelle casse del Feyenoord.

Truffa Lazio, rubati 2 milioni sul fronte de Vrij

Nella fase finale della transazione, gli hackers si sarebbero inseriti nella corrispondenza tra i biancocelesti e il club olandese. Così avrebbero inviato una mail alla società Lazio nella quale veniva indicato di mandare la somma ad una banca. Si trattava dello stesso istituto di credito già utilizzato in precedenza, ma l’Iban era diverso: faceva riferimento a un conto corrente creato non molto tempo prima.