Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Stephan El Shaarawy: “Contro il Barcellona non abbiamo nulla da perdere”

Stephan El Shaarawy: “Contro il Barcellona non abbiamo nulla da perdere”

Laxalt El Shaarawy
Stephan El Shaarawy ©Getty Images

ROMA – A pochi giorni dalla delicata sfida contro il Barcellona, l’attaccante classe 1992 della Roma, Stephan El Shaarawy, si confessa a 360° ai microfoni del sito della UEFA: “Mercoledì noi non abbiamo nulla da perdere. Dobbiamo fare il nostro gioco e sfruttare ogni minima occasione visto che il Barcellona è il grande favorito. Il nostro obiettivo è ottenere un buon risultato in vista della sfida di ritorno“. L’ex Milan e Genoa parla anche di Messi: “Il migliore di tutti al momento. Ogni volta che ha il pallone tra i piedi può accadere qualcosa. Ecco perché dovremo limitarlo“.

Stephan El Shaarawy al sito della UEFA: “Ho cominciato subito a parlare sul campo qui a Roma”

Stephan El Shaarawy parla anche del suo arrivo a Roma: “Sin da subito ho parlato sul campo. Venivo da sei mesi non proprio positivi a Monaco ed ho cercato di cambiare la situazione. Qui mi trovo molto bene e sto bene anche fisicamente e psicologicamente. Sono stato capace di integrarmi con tutti i ragazzi che lavorano a Trigoria“.

Sul debutto in Champions: “Penso che sia la competizione più importante insieme alla Coppa del Mondo. Il mio debutto è avvenuto con la maglia del Milan quando avevo 19 anni. Perdemmo 3-0 contro l’Arsenal e poi vincemmo 4-0 in casa, un momento speciale“.

Sugli idoli: “Quando ero bambino era Ronaldinho. Mi ricordo che amavo le sue qualità e guardando i suoi video cercavo sempre di imparare qualcosa. Anche se il giocatore che ammiravo di più era Kakà. Sono stato molto fortunato di giocare con lui al Milan: era una persona buona e umile“.