Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Roma-Barcellona, De Rossi: “E’ la notte più bella, dovevamo crederci”

Roma-Barcellona, De Rossi: “E’ la notte più bella, dovevamo crederci”

ROME, ITALY – APRIL 10: Daniele De Rossi of AS Roma scores his sides second goal from the penalty spot during the UEFA Champions League Quarter Final Second Leg match between AS Roma and FC Barcelona at Stadio Olimpico on April 10, 2018 in Rome, Italy. (Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

Nel post-partita di Roma-Barcellona è intervenuto il centrocampista, Daniele De Rossi. Queste le sue parole:

Cosa significa questa vittoria? “Potete immaginare quello che può significare il risultato di questa sera per noi. Qualsiasi squadra sarebbe stata più che entusiasta. Ma per noi è diverso, è qualcosa in più”.

Consapevolezza?

“Eravamo consapevoli sarebbe stato difficilissimo, ma c’era un pizzico di convinzione. Non so perché. Ci avevano detto che avevano qualità, ma non come qualche anno fa. All’andata ci siamo fatti gol da soli, siamo stati sfortunati. Il mister ha modificato la formazione, in tre giorni ce l’ha fatta entrare in testa. Poi, il resto l’abbiamo fatto noi”.

“A 35 anni cerco di essere più lucido possibile. Ho fatto partite in cui ho giocato meno bene. Preferisco fare una partita coraggiosa ed essere sfortunato su un rimpallo. Va bene così. Sono consapevole del mio stato di forma e sono felice”.

E’ il giorno più bello?
“E’ una delle notti più belle. Il massimo che potevo volere oggi. Prima della partita ero commosso a vedere lo stadio pieno. Ho detto ai miei compagni che se ci credono loro, non possiamo non crederci noi”.