Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Lazio-Roma, Di Francesco: “Non siamo stati bravi all’inizio. Manolas ha preso una...

Lazio-Roma, Di Francesco: “Non siamo stati bravi all’inizio. Manolas ha preso una botta”

conferenza di francesco roma qarabag
Eusebio Di Francesco ©Getty Images

 

Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma, al termine del derby contro la Lazio ha rilasciato alcune dichiarazioni. Ecco le sue parole: “Non siamo stati bravi all’inizio, ho messo Radja dietro le punte e siamo cresciuti tanto. Non siamo stati puliti, la partita si giocava sul filo dell’episodio, erano determinati, forse un pizzico più di noi. Non era facile dopo il passaggio in Champions. Siamo abbonati a pali e traverse, fa la differenza”.

Come sta Manolas?

“Ha preso una botta, già dal primo tempo. Ha giocato con la febbre, come Florenzi, non ha retto muscolarmente. Ero tentato a cambiare sistema di gioco. Ha fatto una buona gara del punto di vista dell’attenzione”.

El Shaarawy?
“Mi è piaciuto tantissimo, anche in Champions. Mi aspetto sempre qualcosa in più, giocando così dovevo togliere un centrocampista. In alcune cose mi sono piaciute in altre no. Serviva un gol per sbloccarla e avere una gara meno nervosa e più sciolta. Le squadre buttavano spesso la palla lunga, non mi piace, ma capisco che è una partita diversa dalle altre”.

Perché in campionato non si vede una Roma da Champions?
Perché è da Champions e non da campionato (ride, ndr). Cambia la gara, perché se dall’altra parte calciano avanti ti sporcano la partita. Il Barcellona che gioca ti permette di uscire palla al piede. Abbiamo sofferto le partite sporche, quelle dove hai più possesso palla. Oggi serviva il gol con Peres perché si cambia l’atteggiamento. La nostra crescita passa attraverso le capacità di trattare tutte le partite allo stesso modo. Mercoledì qualcosa dovrò cambiare per avere freschezza, ma voglio lo stesso approccio.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!