Home Senza categoria Roma, Schick: “Ho aspettato troppo a lungo questo primo gol”

Roma, Schick: “Ho aspettato troppo a lungo questo primo gol”

Schick
Patrick Schick (getty images)

Nel post-partita, Patrick Schick ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Mediaset Premium:

“Ho aspettato troppo a lungo questo primo gol, il mio obiettivo è lavorare per la squadra perché poi il gol arriva. Troppa pressione? Esatto, l’inizio di questa stagione non è stato come lo immaginavo, adesso lavoro senza qualche fastidio e sono contento che finalmente ho fatto gol. L’appoggio dei compagni? È importante, Dzeko è un mio grande amico e sono felice che lui sia contento che abbia segnato. Liverpool? Oggi non era facile perché faceva troppo caldo, il 3-0 è un risultato importante per il match contro il Liverpool, iniziamo a prepararlo e speriamo di vincerla. Che squadra serve ad Anfield? Dobbiamo essere cattivi, serve cattiveria. Gol in Champions? Speriamo di farlo”.

Schick a Sky Sport:

“Questa partita era molto importante per la nostra fiducia. Adesso possiamo preparare la gara di Liverpool con la testa pulita. Dobbiamo essere cattivi a Anfield, dobbiamo avere la giusta mentalità. Tutti motivati? Sì, il nostro mister è una brava persona, parla sempre con noi. Secondo me questo modo di fare è importante per tutti i giocatori che sentono la fiducia. Sorriso dopo il gol? Sono stato felice, anche tutta la panchina. L’ambiente della Roma mi ha aiutato in questi mesi difficili. Devo ringraziare tutti, mi danno fiducia ed è tutto più facile. Il gol di Nainggolan? Volevo toccare la palla ma non ci sono riuscito”.