Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Simplicio attacca Sabatini: “Il mio problema alla Roma era lui”

Simplicio attacca Sabatini: “Il mio problema alla Roma era lui”

Fabio Simplicio (Getty Images)AsRl

NOTIZIE ROMA DICHIARAZIONI SIMPLICIO SABATINI – L’ex giocatore della Roma Fabio Simplicio ha parlato ai microfoni dell’emittente radiofonica ‘Tele Radio Stereo’, ripercorrendo quanto accadde nella stagione 2011-2012, quando sulla panchina giallorossa ci fu Luis Enrique.

Simplicio su Sabatini

“Il mio problema a Roma si chiamava Walter Sabatini: a Palermo quando sono andato via già avevamo avuto degli scontri perché lui voleva portare dei giocatori argentini, mentre io ero extracomunitario ed occupavo una casella che magari per lui era scomoda. Sono andato via da Palermo e dopo un anno è arrivato Sabatini alla Roma, già con l’idea di portare via tutti i brasiliani: alla fine siamo andati via io, Juan, tutti gli altri. Anche Taddei è dovuto andare via. Sabatini aveva questa cosa di portare i giocatori argentini, ed è normale nel calcio, ma per me il grande problema nella Roma è stato questo: l’ho rispettato, purtroppo è così”.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!