Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Roma-Juventus, Di Francesco: “Miglioreremo la rosa”. E sulla mentalità…

Roma-Juventus, Di Francesco: “Miglioreremo la rosa”. E sulla mentalità…

Eusebio Di Francesco roma juventus
Eusebio Di Francesco ©Getty Images

ROMA-JUVENTUS DICHIARAZIONI DI FRANCESCO – Il tecnico giallorosso Eusebio Di Francesco ha parlato ai microfoni di ‘Sky Sport’ al termine del match tra la Roma e la Juventus (qui i voti) dopo lo 0-0 che è valso il settimo scudetto di fila dei bianconeri.

Ecco le dichiarazioni

Sulla Juventus
Ha la mentalità più delle altre, costruita negli anni. società importante e solida, unita nei momenti cruciali. Riescono a lavarsi i panni in casa e questa è una cosa importante che devono fare anche le altre squadre. La mentalità è un po’ eccessiva a volte, quando sui falli entrava in campo la panchina, ma è la mentalità di fare le cose tutti insieme.

Sulla partita
Peccato per stasera, se non fossimo rimasti in 10 avremmo potuto fare un finale più arrembante. Loro sono stati bravi ad addormentare la partita e non ci hanno fatto ripartire in contropiede. Abbiamo fatto un passaggio di crescita in Italia. Lo dimostrano tante partite che non sono più scontate. Un cambiamento che mi piace tanto come potrebbe essere quello delle seconde squadre.

Come colmare il gap con la Juventus?
Sicuramente migliorando la rosa andando a prendere per far crescere la mentalità. Questa forza che dai, essere spregiudicati, è fondamentale. E noi dobbiamo crescere a Trigoria, dando una determinata mentalità. Rispettare le regole senza mettere sul podio i più bravi. Far sentire tutti titolari come spesso fa la Juventus. Noi l’abbiamo fatto anche, magari con risultati altalenanti, ma è questa l’idea.

Costruito qualcosa per fare il salto di qualità alla città di Roma?
Dobbiamo staccarci da questa realtà dove ci si deprime troppo e ci esalta ugualmente troppo. Trattare sconfitte e vittorie alla stessa maniera, magari con più vittorie che sconfitte. Si può fare e il nucleo è cambiato tanto. dico spesso ai ragazzi che ci guardiamo indietro e invece dobbiamo sempre guardare avanti.

Quanto è cresciuto Di Francesco?
Credo che sia stata un’esperienza passata dagli errori, fondamentale per migliorare. C’è maggiore convinzione nelle parole, anche parlare in modo univoco alle interviste è fondamentale. Questo è già un passaggio positivo. Poi servono anche i fatti, portiamo avanti questa idea. Siamo sulla strada giusta ma non basta. L’allenatore deve stare sempre su pezzo, non trascurare niente. Del Piero già è avanti con il pensiero. Rinnovo? Ultimo dei miei pensieri ma troveremo un accordo perché voglio continuare a Roma. C’è il desiderio di entrambi di continuare”.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!