Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Roma-Juventus, De Rossi: “Obiettivo? Cercare di scucire lo scudetto alla Juve”

Roma-Juventus, De Rossi: “Obiettivo? Cercare di scucire lo scudetto alla Juve”

De Rossi roma juventus
Daniele De Rossi ©Getty Images

ROMA-JUVENTUS DICHIARAZIONI DE ROSSI – Il centrocampista e il capitano giallorosso Daniele De Rossi ha parlato al termine della partita tra la Roma e la Juventus ai microfoni di ‘Sky Sport’.

Le sue dichiarazioni

Anno da andare fieri?
Una stagione che se vai a valutare adesso a piazzamenti quasi fatti può renderci soltanto orgogliosi. Ci rimane un pizzico di rammarico per la Champions e qualcosa di meno per il campionato. Dobbiamo provare a scucire ai ragazzi che hanno festeggiato fino adesso.

Che bisogna fare per colmare il gap, c’entra il mercato?
C’entra per forza, sono in difficoltà a parlarne perché non è il mio ruolo. A Roma se ne parla durante tutto l’anno, si tende dare colpa ai nuovi giocatori, quando vanno solo che aspettati. La potenza economica che è la Juventus si può permettere qualche piccola pecca dal punto di vista del gioco, qualche infortunato, ma oggi è entrato Douglas Costa, hanno un arsenale mostruoso e noi non dobbiamo sbagliare niente. Fino al 18 agosto bisogna essere perfetti, bisogna rinforzare una squadra che è già forte.

Il calo a gennaio?
A gennaio c’è stato un calo, e non è il primo anno. Voi siete a Milano, le voci non le vivete con la costanza che la viviamo noi. Abbiamo perso delle partite perché dovevamo migliorare, e spero lo faremo l’anno prossimo.

Squadra da mentalità europea? La squadra è cresciuta in consapevolezza?
Un altro degli handicap che abbiamo avuto quest’anno, abbiamo un allenatore che si è dimostrato più che bravo ma c’è bisogno di un po’ di tempo per capire quello che vuole veramente lui, quanto e quando dobbiamo andare a pressare, anche quello è un gap che abbiamo pagato. Non giochiamo bene come il Napoli, magari se loro dovessero perdere Sarri potrebbero ridurre il gap, ma noi non siamo meno forti rispetto a loro.