Home Calciomercato Roma - Notizie dell' As Roma calciomercato Calciomercato Roma, il punto sulla possibile cessione di Alisson

Calciomercato Roma, il punto sulla possibile cessione di Alisson

Il portiere della Roma e della nazionale brasiliana Alisson

Il calciomercato della Roma in questi giorni gira intorno alla questione del portiere. Per fortuna però allo stato attuale i patti tra la società e Alisson sono chiari e, secondo quanto riporta il Corriere dello Sport non si dovrebbe arrivare in nessun caso alla rottura. La Roma valuta il portiere titolare della nazionale brasiliana non meno di 70 milioni di euro. Una cifra più che giusta visto il suo rendimento nell’ultima stagione.

Il portiere ha comunicato alla Roma di essere lusingato dalle offerte che gli sono arrivate dai top club esteri e di potere andare via in caso di accordo tra le società. Se però non dovesse arrivare una proposta irrifiutabile da parte della Roma, Alisson stesso avrebbe dato la sua disponibilità a continuare in giallorosso con lo stesso entusiasmo di prima. Senza dubbio la prospettiva che lo affascina maggiormente è quella del Real Madrid. Club con cui c’è già un accordo di massima per un contratto di cinque anni e un ingaggio tre volte maggiore di quello attuale.

Alisson e Courtois, destini incrociati

Lo stesso Real Madrid però negli ultimi giorni sta valutando un’altra pista più economica rispetto ad Alisson, che porta a Thibaut Courtois. Il cui contratto con il Chelsea scadrà a giugno del 2019. Motivo per cui il Real Madrid potrebbe acquistarlo a un prezzo di gran lunga inferiore a quello di Alisson.

Se sfumerà l’opzione Real Madrid, a quel punto l’unica altra squadra europea interessata a un portiere di grande livello e capace di sborsare la cifra richiesta dalla Roma sarebbe il Chelsea, se davvero l’operazione Courtois andrà in porto. Il Chelsea è una soluzione meno gradita ad Alisson. Non giocherà la prossima Champions League, ma il portiere potrebbe convincersi con una proposta di contratto economicamente vantaggiosa come quella del Real Madrid (cinque milioni di euro netti a stagione).

La situazione attuale è questa e forse per sbloccarsi ci sarà da aspettare la fine dei Mondiali: domani, tra l’altro, i destini di Alisson e Courtois si incroceranno nel quarto di finale tra Brasile e Belgio che li vedrà uno di fronte all’altro.