Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Gonalons: “Ho sempre sentito la fiducia del tecnico e della società”

Gonalons: “Ho sempre sentito la fiducia del tecnico e della società”

NOTIZIE AS ROMA DICHIARAZIONI GONALONS – Il centrocampista giallorosso Maxime Gonalons ha parlato ai microfoni di ‘Roma Tv’ affrontando vari temi.

Le dichiarazioni di Gonalons

Come ti senti? Come state vivendo questo ritiro?
“Molto felici di iniziare questa stagione, abbiamo trascorso una buona settimana tutti insieme. Lavoro duro e intenso con la speranza di rivivere momenti esaltanti della scorsa stagione e addirittura vogliamo ripetere la semifinale di Champions”

Francia Campione del Mondo: hai sentito qualche ex compagno?
“Conosco quasi tutti i componenti di questa rosa. Ieri abbiamo vissuto una giornata esaltante, ho visto la partita insieme a Defrel e siamo felicissimi”

Prima stagione con problemi legati a infortuni. Come valuti il tuo primo anno?
“Sapevo che il primo anno sarebbe stato difficile, venivo da 17 anni passati a Lione, sapevo che avrei avuto bisogno di tempo. La scorsa stagione mi è servita per conoscermi meglio, quest’anno le cose andranno meglio. Già nel finale di stagione mi sentivo sempre meglio, capivo meglio la lingua, mi ero adattato al nuovo stile di gioco. Quest’anno sono determinato per iniziare bene la stagione”

Ti è mai dispiaciuto non nascere 10 anni prima quando il Lione vinceva tutto? E’ così difficile il calcio italiano?
“Per quanto riguarda la prima domanda ho vissuto quelle soddisfazioni da dentro perché facevo già parte del club anche se non ero nel giro della prima squadra. Mi accontento di aver partecipato alla Champions ed aver lottato in campionato contro una squadra come il Psg. La Serie A è abbastanza simile al campionato francese anche se l’aspetto tattico qui è predominante. Tutte le squadre sono ben attrezzate, ora ho imparato a conoscere il calcio italiano”

Com’è il tuo rapporto con Di Francesco?
“Al mister piace giocare in verticale, a Lione il calcio era un po’ diverso, c’era più palleggio. Io sono un centrocampista difensivo e la mia preoccupazione è recuperare più palloni. Ho sempre sentito la fiducia del tecnico e della società”

Non cerchi tanto la porta…
“Probabilmente devo migliorare nella finalizzazione, devo cercare di più la porta. Anche nel colpo di testa che è una delle mie qualità. Poi è evidente che la mia posizione…”

Che rapporto avevate con Pastore quando giocavate Psg-Lione?
“Pastore è un giocatore che fa male in campo, l’ho affrontato diverse volte ed è un giocatore veramente straordinario. Sono contento che sia con noi per quello che potrà dare come calciatore e anche per la persona che è”

Hai mai pensato di lasciare Roma?
“Mai. Sono un giocatore che per esprimersi al meglio ha bisogno di giocare spesso ma sapevo che quando sono arrivato nel mio ruolo c’era nientemeno che il capitano della squadra. Era il mio primo anno, so che devo migliorare e so che il mio è un ruolo nel quale devo stare attento a non perdere palloni”

Hai trovato un posto dove andare a pescare?
“No”

Quando avete visto la finale avete preso in giro Coric…?
“Abbiamo scherzato un po’ io, Greg e William con Ante”

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!