Home Calciomercato Roma - Notizie dell' As Roma calciomercato Calciomercato Roma: l’addio ad Alisson è ormai inevitabile

Calciomercato Roma: l’addio ad Alisson è ormai inevitabile

Alisson

Ormai sembrano esserci pochi dubbi. Il portiere titolare della Roma 2018/2019 non sarà Alisson, la cui cessione appare ormai inevitabile. Per la società giallorossa la sua cessione sta diventando un obbligo: il portiere, secondo l’edizione odierna del Corriere dello Sport per restare in giallorosso avrebbe chiesto uno stipendio quadruplicato rispetto a quello attuale. Una richiesta eccessiva che porterà la Roma ad accettare l’offerta del Liverpool, già riportata ieri, di 65 milioni di euro fissi, con bonus facilmente raggiungibil fino a superare il tetto dei 70 milioni.

A questo punto la Roma punta a guadagnare il più possibile dalla cessione di Alisson, e spera nell’inserimento del Chelsea per iniziare un’asta al rialzo. Ormai pare altamente probabile il passaggio di Courtois, attuale portiere del Chelsea, al Real Madrid per 35-40 milioni di euro. Serve un sostituto, e se c’è pure aperta la pista che porta a Kasper Schmeichel del Leicester, il preferito del nuovo allenatore Sarri sarebbe Alisson.

GRANDE NOVITÀ: su Telegram riceverete le notifiche per ogni articolo pubblicato da ASROMALIVE CLICCANDO QUI!

La curiosità “social”

A ulteriore conferma della trattativa avviata per la cessione di Alisson spunta anche l’indizio social: su Instagram è arrivato un like galeotto di Ze Maria Neis, l’agente di Alisson, a un fotomontaggio che ritrae il portiere brasiliano con la maglia divisa tra Chelsea e Liverpool.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!