Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Roma, nasce il “comitato esecutivo” voluto da Pallotta: c’è anche Franco Baldini

Roma, nasce il “comitato esecutivo” voluto da Pallotta: c’è anche Franco Baldini

Franco Baldini
Franco Baldini @Getty Images

Ci sono delle novità per quanto riguarda i vertici societari della Roma: il presidente James Pallotta ha ufficializzato la nascita di un comitato esecutivo di cui fa parte Franco Baldini, vecchia conoscenza dei tifosi giallorossi, con Sensi e Capello artefice tecnico dello Scudetto del 2001. Baldini nel 2011 tornò a Roma voluto proprio dal presidente Pallotta prima delle dimissioni da direttore generale nel 2013 dopo due stagioni deludenti.

Ora l’avvio di questo nuovo progetto, di cui si parla nell’edizione odierna del Corriere dello Sport: “Il presidente Pallotta ha ufficializzato la nascita di un «comitato esecutivo», che lavora in parallelo al consiglio d’amministrazione e serve a coordinare le attività del club, sempre più società di business a 360 gradi. Un organo collegiale non ufficiale ma estremamente vivo e operativo. Nel comitato fa parte Franco Baldini, da un paio d’anni tornato a occuparsi delle questioni tecniche come consulente personale di Pallotta: la paternità della scelta di Monchi e (in parte) di Eusebio Di Francesco, ad esempio, è stata sua. Sotto alla presidenza lavorano i due amministratori delegati, Umberto Gandini per la supervisione del club e Robert Needham in quanto gestore dei conti delle società di Pallotta che fanno capo al fondo Raptor. A seguire, appunto, il consulente Baldini con un ruolo indipendente e i tre cosiddetti “senior managers”: Baldissoni per la gestione istituzionale, per i rapporti politici e per la questione stadio, Monchi per l’area sportiva, il sempre più presente Guido Fienga per la supervisione delle strategie commerciali e mediatiche. In questo momento Gandini rimane il Ceo della Roma, tanto è vero che giovedì era a Milano all’assemblea di Lega. Il nuovo Milan però sta pensando a lui. E allora, se Gandini dovesse lasciare, la Roma ingloberebbe un altro manager nel settore “senior” con specifiche competenze di marketing, capace di sviluppare verso l’alto le competenze dell’ex direttore commerciale Danovaro (passato all’Inter). Pallotta e suoi collaboratori stanno trattando con un professionista di livello internazionale e potrebbero già nei prossimi giorni inserirlo nell’organigramma. Nel comitato la triade di direttori diventerà un quadriumvirato”.

GRANDE NOVITÀ: su Telegram riceverete le notifiche per ogni articolo pubblicato da ASROMALIVE CLICCANDO QUI!