Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Torino-Roma: come sta il prossimo avversario dei giallorossi

Torino-Roma: come sta il prossimo avversario dei giallorossi

Mazzarri

Ormai ci siamo quasi: domenica prossima alle 18:00 la Roma giocherà la prima partita del nuovo campionato. Il sorteggio del calendario non è stato benevolo con i giallorossi, che si troveranno di fronte subito un’avversaria difficile, il Torino allenato da Walter Mazzarri. Una squadra che già ieri è scesa in campo per il terzo turno della Coppa Italia, dando una buona impressione complessiva: ha battuto 4-0 il Cosenza, squadra neopromossa in Serie B.

Il Torino non ha fatto grandi acquisti in estate, ma ha confermato tutti i suoi pezzi pregiati, in particolare l’attaccante Belotti che ieri ha messo a segno una doppietta. Nel 3-5-2 tipico di Mazzarri, ha giocato un gran precampionato De Silvestri: Kolarov dovrà stare molto attento ai suoi inserimenti senza palla. Tra i nuovi arrivati ieri in Coppa Italia hanno giocato titolari solo Izzo, ex Genoa, e Meitè, calciatore di grande sostanza ma non molto tecnico. Certo, una Roma con Pastore e Cristante interni di centrocampo potrebbe soffrire contro due mediani tosti come Rincon e Meitè, ci sarebbe bisogno di uno Strootman versione “lavatrice”. Occhio poi a Berenguer e Iago Falque, apparsi in gran forma.

Alla fine della partita di ieri contro il Torino, Mazzarri ha parlato anche del prossimo appuntamento contro la Roma, come riportato da Toronews.net: “Fisicamente la squadra sta abbastanza bene ora abbiamo una settimana in più di lavoro prima del campionato. La resistenza ce l’abbiamo, bisogna lavorare sulla brillantezza per arrivare al meglio al campionato. Mi sono un po’ arrabbiato a fine primo tempo perché non sono mai chiuse queste partite, qui a Torino anche prima che arrivassi ci sono stati diverse rimonte e dunque sapete che non è mai chiusa una partita. Pensiamo alla Roma. E’ normale che oggi abbiamo fatto un paio di errori se li fai con la Roma ti possono punire. E’ una squadra di grande livello. Come visto a Liverpool, contro grandi squadre si deve essere molto attenti e sfruttare qualsiasi situazione”.

GRANDE NOVITÀ: su Telegram riceverete le notifiche per ogni articolo pubblicato da ASROMALIVE CLICCANDO QUI!

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!