Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Roma, Di Francesco su Strootman: “La squadra viene prima dei singoli”

Roma, Di Francesco su Strootman: “La squadra viene prima dei singoli”

Eusebio Di Francesco ©Getty Images

I passaggi più importanti della conferenza stampa di Eusebio Di Francesco riguardano naturalmente il possibile trasferimento di Strootman al Marsiglia. L’allenatore ha parlato così ai giornalisti presenti: “C’è una trattativa in corso con il Marsiglia, è una valutazione che stanno facendo le parti. Oggi ci vedremo e valuteremo insieme il da farsi, anche per vedere la condizione psicologica del giocatore. Sapete come la penso, è successo anche con Dzeko in passato. Al di là della valutazione del giocatore fosse per me sarebbe convocato, poi ovviamente capiremo con lui la scelta migliore. Questo argomento (relativo a Strootman) non può essere più importante della partita di domani. Dico solo che fin quando è stato con me è stato considerato un giocatore importante come tanti altri. Il fatto di parlare di titolari a me non piace, questa è una scelta che va fatta insieme e il desiderio un po’ di tutti è quello di continuare questo percorso. Nella Roma abbiamo in questo momento tanti centrocampisti e ognuno farà le proprie valutazioni: dico solo che viene prima di tutto la forza della squadra più di quella del singolo”.

Come può in una settimana inserire Strootman tra i titolari e ora invece dire che non cambierebbe nulla la sua cessione?
Ho fatto una scelta contro il Torino di inserirlo tra i titolari, ma avrebbero meritato anche altri giocatori. Inoltre ci sono tante altre partite in cui avrei fatto altre scelte. Voglio far sentire tutti importanti, compreso Kevin che ha giocato la prima partita da titolare. Poi però a volte ci sono delle situazioni che vanno lette a 360° che vedono dentro il calciatore, la società e quello che penso io. L’interesse è avere tutti i calciatori che hanno il desiderio di scendere in campo. Parlerò con Strootman oggi, al momento stiamo parlando di qualcosa che non è definito. Non nascondo la trattativa perché è concreta, però è un insieme di cose. Alla fine le scelte vanno fatte insieme e condivise da tutti. Io faccio l’allenatore e in questo momento prima di tutto viene l’importanza che ha la squadra anche in relazione a Kevin.

GRANDE NOVITÀ: su Telegram riceverete le notifiche per ogni articolo pubblicato da ASROMALIVE CLICCANDO QUI!

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!