Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Roma, Totti su Nedved: “Un piagnone assurdo”

Roma, Totti su Nedved: “Un piagnone assurdo”

Nedved @ Getty Images

In queste ore non si parla d’altro, a Roma come nel resto d’Italia: il libro di Totti, che verrà presentato questa sera, nel giorno del suo quarantaduesimo compleanno, fa già discutere. Anche perché stanno uscendo parecchie anticipazioni. Una è stata riportata dal sito calciomercato.com e riguarda un ex laziale ora dirigente della Juventus, Pavel Nedved. Il fatto narrato si riferisce alla partita dei Mondiali del 2006 tra Italia e Repubblica Ceca.

“Quel giorno Nedved è in forma irresistibile, e mi costa dirlo perché in campo non l’ho mai sopportato: un piagnone allucinante, lo sfioravi e volava a dieci metri, ti faceva venire voglia di picchiarlo con le mani e ho detto tutto. Però era forte, mamma mia se era forte, e in quella gara di più, tanto che Buffon deve inventarsi tre o quattro parate di livello per tenerlo a bada. Dopo aver ribadito quanto mi stava sull’anima come calciatore, e confesso di non averglielo mai nascosto, devo invece dargli atto di essere stato molto carino con me la prima volta che ci siamo incontrati fuori ai sorteggi dei gironi di Champions di Montecarlo. È venuto lui da me – e il debuttante ero io – e mi ha chiesto come mi sentissi subito dopo aver chiuso con il ciclo giocato”.

GRANDE NOVITÀ: su Telegram riceverete le notifiche per ogni articolo pubblicato da ASROMALIVE CLICCANDO QUI!

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!