Home Video La Roma di Liedholm: le frasi celebri del Barone (Video)

La Roma di Liedholm: le frasi celebri del Barone (Video)

L’otto ottobre del 1922 nasceva a Valdemarsvik Nils Erik Liedholm. Icona del calcio mondiale dapprima come giocatore e poi come allenatore, il ‘Barone’ ha segnato la storia della Roma, diventando il tecnico più amato dai tifosi giallorossi e non solo per la vittoria dello scudetto nel 1983. Sulla panchina giallorossa in quatrro fasi (1973-77, 1979-1984, 1987-89 e 1997), oltre che per la famosa ragnatela e il bel gioco è diventato celebre per alcune sue massime che ben rappresentano anche l’ironia del personaggio.

«Si gioca meglio in 10 contro 11». «E’ la palla che deve correre, non noi…lei non suda. Gli schemi sono belli in allenamento: senza avversari riescono tutti».

«Io schiero la mia squadra in modo perfetto. Il problema è che quando l’arbitro fischia l’inizio della partita i giocatori si muovono». «L’allenatore di calcio è il più bel mestiere del mondo, peccato che ci siano le partite». «Ci sono giocatori che vanno verso il pallone, quasi tutti. E ci sono palloni che vanno dai giocatori. Succede solo ai più bravi».

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!