Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Roma, Roberto Mancini su Dzeko: “Non si può discutere”

Roma, Roberto Mancini su Dzeko: “Non si può discutere”

Roberto Mancini @ Getty Images

Edin Dzeko ha un solo modo di rispondere alle critiche: facendo gol. Perché quando non segna, come accaduto contro la Spal, le lancette dell’orologio sembrano tornare indietro nel tempo, alla prima stagione flop del bosniaco che aveva fatto perdere la pazienza a tutti i tifosi. I numeri però ora stanno definitivamente dalla sua parte: 80 gol in giallorosso, decimo bomber di sempre nella storia della Roma, e secondo migliore realizzatore della Roma in Champions League (15 gol), con Totti a quota 17 che vede a questo punto vede uno dei suoi tanti record in serio pericolo.

L’elogio di Mancini

Il commissario tecnico della nazionale italiana Roberto Mancini si è schierato apertamente dalla parte di Dzeko, che ha allenato ai tempi del Manchester City: «Dzeko è un grandissimo attaccante, da anni uno dei più forti centravanti d’Europa. I numeri sono dalla sua parte: è andato in doppia cifra in Bundesliga, in Premier e in serie A. Ha il fiuto del gol e non è valido solo in area ma anche nell’impostazione del gioco. Ha piedi di talento e idee, sa giocare a pallone e riesce a far giocare la squadra. Io ho avuto Edin nel suo periodo migliore, nel pieno della maturità: abbiamo vinto uno scudetto con il City e ha dato un contributo notevole, diventando uno dei giocatori decisivi di quella stagione. Penso che Dzeko non possa essere discusso per il valore che ha. Come tutti gli attaccanti, non realizza tutte le occasioni che gli capitano, fa anche errori sotto porta perché non esiste un bomber infallibile che realizza 10 gol su 10 occasioni. Nella Roma ha fatto grandi cose, è arrivato alla semifinale di Champions da protagonista, realizzando moltissimi gol: e chi segna in quella competizione significa che è un giocatore speciale, importante. Sono certo che anche in questa stagione Edin sarà uno dei realizzatori più importanti della serie A e della Champions».

Dzeko
Edin Dzeko @ Getty Images

Dzeko bello di notte

C’è poi una statistica curiosa che riguarda proprio Dzeko, riportata dall’edizione odierna del Corriere dello Sport. «Mi dà la sensazione che preferisca giocare di sera», ha detto Di Francesco al termine della partita contro il Cska. Se si esclude la prima stagione, Edin Dzeko ha segnato 70 gol in giallorosso: 53 di sera (in 71 partite), solo 17 (in 40) con la luce del sole. Una media di 0,74 reti a gara contro 0,43. E contro il Napoli si giocherà di sera…

GRANDE NOVITÀ: su Telegram riceverete le notifiche per ogni articolo pubblicato da ASROMALIVE CLICCANDO QUI!

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!