Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Napoli-Roma, Ancelotti spiega: “Giallorossi in ritardo? Non sono sorpreso”

Napoli-Roma, Ancelotti spiega: “Giallorossi in ritardo? Non sono sorpreso”

Napoli-Roma
Carlo Ancelotti (Getty Images)

Napoli-Roma in vista, il tecnico azzurro Ancelotti affronta i giallorossi da ex ed è sicuro sui motivi del loro ritardo in classifica

Big match domenica sera al San Paolo, va in scena l’antico derby del Sole tra Napoli e Roma. Impegno duro per i giallorossi, che in campionato devono riscattare la sconfitta contro la Spal, ma di fronte si troveranno la seconda forza del torneo. Gli azzurri sono a -4 in classifica dalla Juventus e sembrano aver metabolizzato il passaggio da Sarri ad Ancelotti. Il tecnico dei partenopei, ex giocatore giallorosso degli anni ’80, ricorda la sua esperienza nella Capitale: “Mi sono trovato molto bene a Roma, è stata la mia prima esperienza lontano da casa – racconta in un’intervista nella redazione del quotidiano ‘Il Mattino’ – All’epoca, era una città senza il caos di oggi, più familiare, più vivibile”.

Napoli-Roma, Ancelotti spiega: “Giallorossi in ritardo? Non sono sorpreso”

Sulla partita, spiega: “Dovremo limitare Dzeko, sui calci piazzati la Roma è molto abile. Sarà una gara bella e appassionante, ma noi vogliamo proseguire nel nostro momento positivo”. Sul campionato degli uomini di Di Francesco, una diagnosi piuttosto netta: “La Roma ha cambiato tanto, soprattutto a centrocampo, che è il reparto fondamentale. Hanno perso uomini come Nainggolan e Strootman. Per certi versi il ritardo in classifica è sorprendente, ma per altri no. Cambiando in una zona così nevralgica, c’è bisogno di tempo”.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!