Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Venditti: “Totti non unisce tutti, alcuni hanno dato ragione a Spalletti”

Venditti: “Totti non unisce tutti, alcuni hanno dato ragione a Spalletti”

Antonello Venditti
Antonello Venditti ©Getty Images

NOTIZIE AS ROMA VENDITTI SU TOTTI – Il cantautore romano Antonello Venditti, nonché autore dell’inno iniziale e finale che viene cantato nelle partite casalinghe della Roma, è tornato a parlare di Francesco Totti e non solo. Ecco le sue parole alla vigilia di Fiorentina-Roma.

Venditti tra Roma, Totti e Spalletti

Sulla gara di domani
La Fiorentina mi sta simpatica, conosco benissimo Firenze ogni tanto ci vengo a cena. Apprezzo molto il lavoro di Corvino, ha operato bene costruendo una squadra giovane. Simpatizzo un po’ per la Fiorentina ma domani la Roma ha bisogno di punti per i propri obiettivi. A Firenze vedo un atteggiamento comunardo, quello che c’era a Roma prima dell’arrivo delle multinazionali. Sarà una gara importante. La Roma si gioca tanto in campionato e poi in coppa mercoledì. Sono un po’ diviso perché apprezzo entrambe. Poi è una partita in ricordo di Astori una grande persona.

Su Antognoni
Il mio ricordo più bello di Giancarlo è anche quello più amaro. Il gol nel 1982 prima del suo infortunio è quello che mi rimane. Ci sono gesti tecnici che restano ma anche altre situazioni negative che ti condizionano. Antognoni aveva ancora tanto da dare, però lo apprezzo anche solo per riuscire a mettere d’accordo tutti i fiorentini.

Poi chiude su Totti
Per quanto sia una leggenda Francesco non unisce tutti. Alcuni romanisti sono invidiosi, non vogliono l’eccellenza. Alcuni hanno dato ragione Spalletti quando cacciarono Totti da Trigoria.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!