Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Roma, Di Francesco soddisfatto: “Abbiamo ritrovato un’identità”

Roma, Di Francesco soddisfatto: “Abbiamo ritrovato un’identità”

L’allenatore della Roma Eusebio Di Francesco si presenta soddisfatto ai microfoni dei giornalisti nel post partita. Tre punti contro il Parma meritati e che hanno avvicinato i giallorossi al quarto posto, visto che la Lazio ha pareggiato in casa contro il Torino.

“Abbiamo ritrovato un’identità. Siamo stati una squadra che sapeva ciò che voleva. Nel primo tempo abbiamo faticato un po’, perché giravamo troppo la palla e cercavamo delle giocate con molta lentezza. Nella ripresa abbiamo cambiato ritmo, siamo riusciti a mantenere il pallino del gioco, creando tante situazioni per poter far male agli avversari e concedendo una sola occasione vera a loro in tutto il match: quella di Siligardi”.

È mancata forse un po’ di rapidità per servire subito gli attaccanti?
“Sì, ma ci può stare perché con tante partite una dietro l’altra la squadra non è stata subito brillantissima: poi si è sciolta. Ma io sapevo che saremmo partiti non benissimo, ho utilizzato tanti calciatori per un paio di partite consecutive in una settimana: mi aspettavo un inizio così”.

Zaniolo come ha giocato? Che consiglio dà a un ragazzo che finisce sotto i riflettori a questa età?
“Deve continuare a lavorare con umiltà, la stessa che gli ha fatto guadagnare un posto da titolare. Deve allenarsi per migliorare ulteriormente. Oggi ha fatto a degli errori, ma è normale: è un ragazzo non abituato a giocare a certi ritmi tre partite consecutive. Non avevo tanti giocatori in condizione ottimale e ho dovuto rischiare: sarebbe stato più logico farlo partire dalla panchina, ma non potevo permettermelo”.

Dal mercato cosa si aspetta?
“Valuteremo assieme alla Società, sicuramente qualcosa si muoverà in base alle esigenze di chi arriverà e di chi, volendo, può partire.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!