Home Calciomercato Roma - Notizie dell' As Roma calciomercato Calciomercato Roma: Florenzi non è più intoccabile, Milan interessato

Calciomercato Roma: Florenzi non è più intoccabile, Milan interessato

Florenzi @ Getty Images

Nel corso della scorsa estate qualcosa si è rotto nel rapporto tra Alessandro Florenzi e una parte della tifoseria della Roma. I tentennamenti del jolly giallorosso a rinnovare il contratto e la trattativa al rialzo condotta con come tramite il suo agente Alessandro Lucci non sono piaciuti. Già nel corso dei primi allenamenti a porte aperte del ritiro di Trigoria non erano mancati i fischi al suo indirizzo, con tanto di striscione “Florenzi trenta denari”. Poi la situazione si è normalizzata dopo la firma del rinnovo ma il rendimento di Florenzi nel corso del girone di andata non è mai stato del tutto soddisfacente.

Un altro episodio che ha allontanato i tifosi da Florenzi è stato il suo comportamente dopo la sconfitta di Plzen contro il Viktoria: entrato in campo a quindici minuti dalla fine della partita, non è andato a salutare insieme alla squadra i supporter giallorossi, cosa fatta dal solo Manolas. Già l’anno scorso Florenzi si era rifiutato di andare sotto la Curva Sud: la frattura ha avuto origine proprio lì.

La figuraccia di Coppa Italia contro la Fiorentina in cui Florenzi ha giocato molto male è stata l’ultima goccia che ha fatto traboccare il vaso. I fischi dei tifosi hanno risparmiato solo De Rossi e Zaniolo nell’ultima partita contro il Milan, ma quelli indirizzati a Florenzi nel momento in cui è uscito dal campo hanno segnato la rottura del rapporto.

Oltre ai fischi, Florenzi è tra i più beccati dai tifosi sui social. In molti scrivono che si tratta di un calciatore sopravvalutato, che il suo rendimento non è in linea con quello dei primi anni in giallorosso e che non è in grado di difendere bene da terzino.

Futuro lontano da Roma

E così il futuro di Florenzi potrebbe anche essere lontano da Roma. Ci sono tante squadre che seguono con interesse l’evolversi della vicenda, tra cui il Milan non troppo soddisfatto del rendimento di Calabria e con Conti che al rientro da un lungo infortunio è ancora un enigma. Il direttore dell’area tecnica Leonardo lo apprezza per la duttilità tattica: nel 4-3-3 del Milan potrebbe giocare sia da interno di centrocampo che da esterno d’attacco, oltre che terzino.

La trattativa potrebbe concretizzarsi soprattutto in caso di qualificazione in Champions League del Milan proprio ai danni della Roma, che tra l’altro è molto interessata all’attaccante rossonero Cutrone. L’idea dello scambio non è da sottovalutare, con Cutrone chiuso in rossonero dall’arrivo di Piatek.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!