Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Probabili formazioni Roma-Porto: esclusi due calciatori da 51 milioni di euro

Probabili formazioni Roma-Porto: esclusi due calciatori da 51 milioni di euro

Di Francesco @ Getty Images

L’allenatore della Roma Eusebio Di Francesco per la partita di andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Porto non sembra avere particolari dubbi di formazione. Il motivo è da ricercare nell’alto numero di calciatori infortunati. Ai lungodegenti Perotti e Under si sono aggiunti Schick dopo la partita contro il Chievo e Karsdorp ieri nella rifinitura, mentre il portiere Olsen è in dubbio e si farà un tentativo in extremis ma dovrebbe giocare Mirante, tra l’altro tra i migliori venerdì scorso contro il Chievo.

E così con Di Francesco che confermerà il 4-3-3 visto contro Milan e Chievo, tornato in auge dopo il passaggio al 4-2-3-1 accantonato dopo la disfatta di Firenze in Coppa Italia, i ballottaggi sono pochi. Florenzi, Manolas, Fazio e Kolarov formeranno la difesa, a centrocampo giocheranno De Rossi, Cristante e Pellegrini, in attacco Zaniolo, Dzeko ed El Shaarawy.

Dzeko
Monchi

Nonostante l’alto numero di infortunati, saranno esclusi dalla formazione iniziale Nzonzi e Pastore, i due principali colpi di calciomercato della scorsa estate, pagati complessivamente circa 51 milioni di euro. Monchi qualche domanda in merito se la farà.

Dall’altra parte l’allenatore del Porto Sergio Conceicao dovrà rinunciare agli infortunati Aboubakar e Marega e allo squalificato Corona. Il modulo di gioco sarà il 4-3-3 e in attacco ci saranno Otavio, Tiquinho e Brahimi.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!