Calciomercato Roma, spunta il nome di Ausilio per il post-Monchi

Ausilio @ Getty Images

Più passano i giorni più il futuro del direttore sportivo Monchi sembra allontanarsi da Roma e dalla Roma. Anche le parole di ieri dell’allenatore dell’Arsenal non hanno escluso la possibilità di una riconciliazione tra Emery e Monchi come ai tempi del Siviglia.

L’Arsenal – secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport – sarebbe disposto a pagare anche tre milioni di euro per favorire la risoluzione del contratto.

In caso di addio di Monchi, il presidente Pallotta starebbe pensando di scegliere un nuovo direttore sportivo con meno poteri rispetto a quelli concessi a Monchi, e cioè con compiti quasi esclusivi di scouting, lasciando ad altri, in primis al consigliere personale Franco Baldini, altre scelte strategiche.

Oltre alla possibile soluzione interna con la promozione di uno tra Massara e Balzaretti il “Corriere dello Sport” fa il nome di Piero Ausilio, che sembra in uscita dall’Inter.