Home Calciomercato Roma - Notizie dell' As Roma calciomercato Calciomercato Roma, senza Champions sarà rivoluzione: ecco chi può partire

Calciomercato Roma, senza Champions sarà rivoluzione: ecco chi può partire

Calciomercato Roma
James Pallotta ©Getty Images

Mentre Monchi ha già dimenticato la Roma firmando per il Siviglia, la società giallorossa si ritrova ora in un mare di guai proprio per le tante, troppe scelte sbagliate dal direttore sportivo che avrà pure saputo vendere, ma ha buttato via cinquanta milioni di euro per Nzonzi e Pastore che dovevano essere gli acquisti di punta e invece si sono rivelati un flop totale. Non che i vari Olsen, Marcano, Karsdorp e Kluivert abbiano fatto chissà cosa, dei tanti, troppi acquisti fatti negli ultimi due anni da Monchi solo Cengiz Under e Nicolò Zaniolo hanno giocato bene e possono essere considerate future plusvalenze, quelle per cui Monchi era famoso prima del suo arrivo in Italia.

Se la Roma non andrà in Champions League – e dopo quanto visto ieri è difficile restare ottimisti – indipendentemente dal prossimo direttore sportivo e dal prossimo allenatore, ci sono dei calciatori sul piede di partenza.

Difficilmente verrà confermato il portiere Olsen, non all’altezza delle aspettative. Tra i calciatori in scadenza di contratto nel 2020 Juan Jesus e Fazio, tra i peggiori in stagione, non avranno il rinnovo e verranno ceduti. In scadenza nel 2020 c’è anche il contratto di Dzeko, che senza Champions non verrà rinnovato. E senza Champions, a fine carriera, l’attaccante bosniaco potrebbe subito cambiare aria anche se a Roma si trova benissimo.

Molti calciatori acquistati da Monchi potrebbero partire, da Karsdorp a Marcano passando per i più costosi Nzonzi e Pastore, ma in alcuni casi sarà difficile trovare gli acquirenti visti gli ingaggi pesanti. Possibile anche l’addio a Perotti mentre il sacrificato per fare cassa in estate sarà probabilmente Cengiz Under, richiesto da mezza europa e per il quale potrebbe arrivare una somma superiore ai cinquanta milioni di euro (anche se il 20% andrà alla sua ex squadra, l’Istanbul Basaksehir).


Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!