Roma, scontro Dzeko-El Shaarawy: il retroscena sul “Corriere dello Sport”

Ranieri @ Getty Images

Non c’è pace per la Roma. Sull’edizione odierna del “Corriere dello Sport” si legge di un retroscena relativo alla partita persa sabato scorso contro la Spal. Nel corso dell’intervallo Dzeko ed El Shaarawy sarebbero venuti alle mani.

L’attaccante bosniaco della Roma, come notato anche dalle immagini tv, è uscito dal campo nervosissimo (non certo la prima volta in stagione) invitando in modo provocatorio i tifosi della Spal ad alzare il volume dei cori offensivi nei suoi confronti e poi battibeccando prima del rientro negli spogliatoi con il direttore sportivo della Spal Vignati.

Al rientro negli spogliatoi secondo l’articolo Dzeko avrebbe preso a calci qualsiasi cosa gli capitasse a tiro, rivolgendosi poi a El Shaarawy con tono minaccioso per un pallone non passato. El Shaarawy avrebbe risposto a tono e da lì i due sarebbero venuti alle mani anche se senza sferrare colpi violenti.

El Shaarawy, al contrario di Dzeko, è stato subito sostituito e questo non è piaciuto al “Faraone” che lo ha fatto presente.

Al ritorno dei due calciatori dai rispettivi impegni con le nazionali sono possibili provvedimenti disciplinari da parte del club nei loro confronti.