Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Totti: “Se avrò più poteri cambierò qualcosa”. E su De Rossi…

Totti: “Se avrò più poteri cambierò qualcosa”. E su De Rossi…

Totti
Francesco Totti ©Getty Images

ROMA-NAPOLI DICHIARAZIONI TOTTI – Il dirigente giallorosso Francesco Totti ha parlato ai microfoni di Sky Sport a pochi istanti dall’inizio del match contro il Napoli.

Le dichiarazioni

Sull’importanza di Daniele De Rossi
Daniele è un giocatore fondamentale, è uno che può dare tanto. Spero che torni il De Rossi che conosciamo, dopo i problemi di quest’anno è stato un po’ altalenante.

Hai parlato con lui del suo futuro?
Ne parliamo quotidianamente, deciderà lui alla fine. Se se la sente di continuare, ci metteremo seduti e decideremo.

Perchè un tifoso della Roma deve essere ottimista dopo Spal-Roma?
Un tifoso della Roma è sempre ottimista, tutto può succedere, siamo abituati. Siamo ancora lì per la Champions, ci proveremo fino alla fine.

Dicono tutti che per Ranieri lei ha messo la parola decisiva. E’ davvero così? Perché le sembrava l’uomo giusto?
Diciamo che ho messo bocca con altri dirigenti sul nostro mister. E’ la persona che può darci un forte contributo, conosce la piazza e l’ambiente, ogni volta che ha preso una squadra in corsa ha sempre fatto bene. E’ un grande allenatore, penso che sia la figura giusta, dopo aver cambiato allenatore, per centrare la Champions

Le critiche alla squadra dopo la Spal?
Qualunque altro allenatore le avrebbe usate, era doveroso prendere posizione dopo quella partita.

Dzeko dopo la lite con El Shaarawy, che tipo è?
Fondamentalmente è un buono, certo, se gli pesti un piede e meglio girargli alla larga. Non ci ho mai litigato ne lo farò mai. Succedono a tutti questi momenti, è successo soprattutto in un momento particolare della stagione e gli è stato dato risalto, tutto qua.

Avrà un ruolo decisionale in futuro? Spalletti-Icardi e le similitudini con la sua gestione?
Sul mio ruolo ne parlano tutti, vedremo cosa succederà. Anche perché, se dovessi prendere posizioni, qualcosa cambierò. Ma non è il momento di parlarne, c’è la Roma in primis. La zona Champions può darci un contributo. Sulla questione Icardi non commento, non so come siano andate le cose.

Sul futuro di Zaniolo
Zaniolo è un giocatore della Roma ed è stra-importante, affronteremo la questione del rinnovo e decideremo insieme la cosa migliore. Ci puntiamo tantissimo, avrà un futuro roseo, spero il più lungo possibile. Deve darci un contributo, anche se giovane sa prendersi responsabilità

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore