Home Calciomercato Roma - Notizie dell' As Roma calciomercato Calciomercato Roma, chiesto all’Inter Vergani per liberare Dzeko

Calciomercato Roma, chiesto all’Inter Vergani per liberare Dzeko

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:38
Dzeko-Higuain
Dzeko @ Getty Images

Calciomercato Roma, oltre ai 15 milioni cash il direttore sportivo Petrachi ha chiesto all’Inter Vergani per liberare Dzeko.

Prosegue la trattativa tra Roma e Inter per la cessione di Dzeko, una delle tante telenovele di questa estate. Ieri l’amministratore delegato nerazzurro Marotta ha alzato l’offerta per il bosniaco a 15 milioni di euro, che ancora non bastano. Petrachi ne ha chiesti 20, ma secondo quanto riportato dal giornalista Mediaset Marco Barzaghi un’altra via potrebbe essere quella di inserire Vergani nella trattativa, oltre ai 15 milioni di euro.

Vergani il nuovo Zaniolo?

L’Inter dopo avere ceduto Zaniolo lo scorso anno ha finora sempre evitato di inserire in questa trattativa delle contropartite tecniche, in particolare dei giovani. Il rischio di un’altra beffa come quella dell’anno scorso sta probabilmente influenzando la trattativa, ma pur di accontentare Conte con Dzeko stavolta si potrebbe correre il rischio con Vergani.

Edoardo Vergani, attaccante nato a Segrate il 6 febbraio 2001, alto 186 centimetri, veloce e spietato in zona gol, è stato l’incubo dei portieri avversari sin dai Giovanissimi Regionali. All’Europeo Under 17 è stato il trascinatore degli Azzurrini, capocannoniere della manifestazione con 4 gol. Come riporta Sky Sport, nelle giovanili dell’Italia, Vergani ha vissuto tutta la trafila: 13 reti in 8 partite con la nazionale Under 15, 5 reti in 12 presenze con la nazionale Under 16 e nel 2017 le sfide vissute con la nazionale Under 17 sono state 22, impreziosite da 8 centri.

A metà marzo l’Inter ha rinnovato il contratto di Vergani fino al 30 giugno 2023: ora però potrebbe lasciarlo partire, pur di arrivare a Dzeko.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!