Roma, Kalinic: «Voglio far bene in questa nuova avventura»

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:52

Nikola Kalinic è uno dei volti nuovi della Roma di Fonseca. L’attaccante croato è approdato nella capitale dopo l’esperienza all’estero con l’Atletico Madrid. Un centravanti che avrà il ruolo di vice-Dzeko ma, chissà, magari potrebbe esserne anche partner in alcune situazioni tattiche. Kalinic conosce bene la serie A per averci giocato con le casacche di Fiorentina e Milan. Oggi si è presentato ufficialmente ai suoi nuovi tifosi in una conferenza stampa a Trigoria.

«Sono molto contento per essere qui alla Roma, è una grande squadra con una grande storia. Spero di far bene in questa mia nuova avventura» – ha detto il centravanti – «Il mio obiettivo? Prima di tutto quello di non essere infortunato, visto che negli ultimi due anni non ho giocato molto. Noi andremo avanti partita per partita e vediamo cosa succederà».

«Qui ci sono tanti bravi attaccanti, ma io sono sicuro di poter fare bene» – continua Kalinic, che ha poi parlato del suo collega Edin Dzeko: «Ho parlato con lui tutti i giorni, per me è un grande attaccante. Io sono qui per lavorare, poi il mister sceglierà se giocare con una o due punte».

«Conosco bene Fonseca da quando giocavo in Ucraina, lui è molto simile a Paulo Sousa. Vuole dalla sua squadra possesso palla, vuole comandare il gioco. Mi piacciono le sue idee» ha detto ancora Kalinic parlando del suo nuovo allenatore.

(fral)