Roma, dopo la sosta inizierà un tour de force: 7 partite in 21 giorni

Fonseca @ Getty Images

Roma, dopo la sosta inizierà un tour de force per la squadra giallorossa con bene sette partite in ventuno giorni.

Appena partito il campionato con due pareggi contro Genoa e Lazio, la sosta ha concesso a Fonseca un po’ di tempo supplementare per continuare a migliorare l’assetto difensivo della sua squadra.

Finite le partite delle nazionali, la Roma tornerà in campo e sarà un vero e proprio tour de force con sette partite in ventuno giorni. Sulla carta, in queste sette partite in cui la Roma non affronterà delle “big”, c’è la possibilità di fare bottino pieno o giù di lì, per ritrovare entusiasmo dopo un avvio di stagione non troppo soddisfacente. Ci saranno quattro partite casalinghe (Sassuolo, la prima di Europa League contro l’Istanbul, Atalanta e Cagliari) e poi tre trasferte (Bologna, in Austria in casa del Wolfsberg, e a Lecce).

L’infortunio di Cengiz Under non ci voleva, ma se non ci saranno nuovi intoppi Fonseca ha comunque a disposizione tante alternative in tutti i ruoli e si capirà come intenderà gestire anche l’impegno in Europa League. Basterà attendere ancora qualche altro giorno: la Roma è pronta a regalare spettacolo.